Depressione post partum – 2015

Posted on Posted in Progetti

LOCANDINA-DEPRESSIONE-X-STAMPA

PERIODO DI RIFERIMENTO

Dicembre 2014- Dicembre 2015

INTRODUZIONE

Dal mese di Dicembre 2014 ha avuto corso, grazie anche al contributo della Regione Lazio, la realizzazione del Progetto “Depressione post partum. Attività di sostegno e formazione per prevenire e affrontare questo disturbo”.

L’utenza di riferimento è stata rappresentata da donne in stato interessante, talvolta con i rispettivi compagni, neo papà e neo mamme, persone vicine alle gestanti ma anche professionisti interessati all’argomento, quali ginecologi e ostetriche, che hanno partecipato per motivi differenti alle attività del progetto.

 

REALIZZAZIONE

Il 15 Dicembre 2014 è iniziata ufficialmente la prima fase delle attività in programma con un seminario di presentazione del progetto. Qui sono stati spiegati i motivi associativi alla base della struttura del progetto, gli obiettivi proposti e le modalità di svolgimento ovvero il calendario delle attività informative ed esperienziali da svolgere in gruppo. A disposizione sono stati sin dal principio le funzioni dello Sportello di consulenza e delle Home Visiting, supporti possibili su richiesta dei singoli partecipanti.

  • Sportello di consulenza

Il martedì e il giovedì dalle ore 10 alle ore 14, sono stati operativi psicologi, psicoterapeuti, counselor e mediatori familiari per dare sostegno, assistenza e informazione sia ai singoli che alla coppia bisognosi di un supporto specifico.

  • Seminari di approfondimento a cadenza bisettimanale a venerdì alterni dalle ore 19.00 alle ore 21.00 sulle seguenti tematiche

-Gravidanza: un cammino di cambiamenti fisici e psicologici. Svolto nel mese di febbraio per due venerdì alterni.

-Il travaglio e il parto: momenti psicologicamente delicati. Svolto nel mese di marzo a venerdì alterni.

-La nascita: il nostro primo atto sul palcoscenico del mondo. Svolto nel mese di aprile a venerdì alterni.

-La maternità: gioie e paure del divenire madre. Svolto nel mese di maggio a venerdì alterni.

-La paternità: gioie e paure, sentirsi fuori dalla diade. Svolto nel mese di giugno a venerdì alterni.

-La depressione post partum: cos’è e come riconoscerla. Svolto nel mese di luglio a venerdì alterni.

-Casi storici di depressione post-partum e modalità di intervento. Svolto nel mese di settembre a venerdì alterni.

-Conseguenze della depressione post-partum. Svolto nel mese di ottobre a venerdì alterni.

-Depressione post-partum dei neo papà.  Svolto nel mese di novembre a venerdì alterni.

-Interventi psicoterapeutici per la depressione post-partum. Svolto nel mese di dicembre.

  • Incontri di gruppo:

Gli incontri di gruppo hanno avuto luogo due volte al mese, a giovedì alterni dalle 19.00 alle 21.00.  Questi momenti hanno dato la possibilità ai partecipanti di poter esprimere e condividere le emozioni positive e negative, le gioie, le paure, le ansie del periodo che stanno vivendo come coppia, come futuri genitori o come neo genitori.

 

OBIETTIVI  CONSEGUITI

E’ possibile affermare che l’esperienza ha avuto un impatto rilevant sul territorio ed è risultata molto positiva per l’ utenza. Grazie al lavoro svolto con impegno alle attività seminariali, nelle attività di gruppo esperienziale, agli incontri di sostegno psicologico individuali e di coppia  sono stati raggiunti i seguenti obiettivi:

  • Maggiore conoscenza e consapevolezza del delicato periodo pre e post natale che la coppia, i neo genitori singolarmente e i loro familiari, affrontano durante la gestazione e affronteranno nel momento immediatamente successivo al parto.
  • Maggiore preparazione alla maternità e alla paternità.
  • Riconoscimento immediato di una possibile depressione post-partum durante gli incontri individuali e di gruppo di sostegno psicologico.
  • Creazione di una rete di rapporti capaci di sostenere e condividere emozioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *